Torna all'elenco

News

A Vicenza si discute di Turismo Accessibile

venerdì  25 marzo 2011

"Un grande cambiamento che garantisca pari opportunità a tutti in tema di viaggi e turismo"


E' la nota riportata oggi dal Ministero.

Oggi, il Ministro Vittoria Brambilla sottoscriverà a Vicenza, durante il meeting europeo 'Il Turismo accessibile', con l'Enat un nuovo documento: il Manifesto del turismo accessibile, promosso dallo stesso Ministro del Turismo con l'obiettivo di sostenerlo in tutta Europa. Il ministro ha, infatti, istituito, nel proprio dicastero, un comitato ad hoc "per operare - riporta una nota del Ministero - un grande cambiamento che garantisca pari opportunità a tutti in tema di viaggi e turismo".

C'è quindi da dire grazie a Gitando e a Gitando.All se i riflettori sono puntati sulle esigenze dei viaggiatori disabili.
Gitando.all è il primo salone italiano dedicato al tema e ha ricevuto, per questo motivo, il premio di rappresentanza di Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica.
Oggi, venerdì 25 marzo, si terrà convegno sul turismo accessibile: previsti Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto; Antonio Tajani, vicepresidente della
Commissione europea, responsabile per l'Industria, le Imprese e il Turismo, Francesca Martini, sottosegretario al Ministero della Salute, Matteo Marzotto, presidente Enit.

Ieri, giornata innaugurale, era presente anche Alex Zanardi che ha parlato ai ragazzi delle scuole.
Obbiettivo del Salone, oltre di sensibilizzare il grande pubblico e le istituzioni sul tema, anche offrire molto praticamente pacchetti turistici e offerte studiate ad-hoc per i disabili. Quindi una nuova possibile spinta per turismo, cercando di percorre un terreno di nicchia ma che, fino ad esso (francamente), lasciato troppo inesplorato.



Per maggiori info vedi qui